Atalanta-Real Madrid dove vederla: Sky o Mediaset? Canale tv, diretta streaming, formazioni della partita Diretta Atalanta-Real Madrid ore 21: come vederla in tv, in streaming e probabili formazioni Atalanta-Real Madrid, dove vedere la partita in TV e streaming Vicino alle semifinali della scorsa Champions League, l'Atalanta si sta riconfermando anche in questa stagione europea: di fronte ai bergamaschi, negli ottavi di finale, c'è il Real Madrid di Zidane. Una gara per alzare l'asticella e stupire ancora una volta. L'Atalanta ha conquistato il secondo posto nel proprio girone alle spalle del Liverpool, mentre il Real Madrid è arrivata in cima alla classifica nel raggruppamento che comprendeva anche l'Atalanta: meneghini eliminati, con il Borussia Monchengladbach secondo. Il Real Madrid deve fare i conti con una difficile situazione riguardo agli infortunati e una distanza considerevole dai cugini dell'Atletico in campionato: non proprio una stagione da incorniciare fin qui, visto anche il risicato passaggio agli ottavi di Champions, nonostante il primo posto. Scelti da Goal Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming Calendario Serie A: dove vedere le partite su Sky e DAZN In questa pagina tutte le informazioni su Atalanta-Real Madrid, dalle notizie sulle formazioni a come seguire il match in tv e streaming. ORARIO ATALANTA-REAL MADRID La partita degli ottavi di Champions League valida per l'andata si giocherà al Gewiss Stadium di Bergamo mercoledì 24 febbraio: Atalanta contro Real Madrid prevista alle ore 21. DOVE VEDERE ATALANTA-REAL MADRID IN TV Atalanta-Real Madrid verrà trasmessa in diretta tv esclusia da Sky: canali di riferimento saranno Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite). Il match non sarà dunque visibile in chiaro sulle reti Mediaset. ATALANTA-REAL MADRID IN DIRETTA STREAMING Atalanta-Real Madrid sarà trasmessa anche in diretta streaming. Chi è in possesso di un abbonamento Sky potrà scaricare l'app di Sky Go su smartphone e tablet, su pc o notebook. Un'altra possibilità per seguire la partita è Now Tv: il servizio di streaming di Sky offre infatti la visione di diversi eventi calcistici nel proprio palinsesto. Bisognerà collegarsi al sito e acquistare uno dei pacchetti specifici. Potete seguire Atalanta-Real Madrid anche in diretta testuale su Goal. Sul nostro sito potrete trovare aggiornamenti sulle probabili formazioni e curiosità già da prima del fischio d'inizio, poi la cronaca live vi accompagnerà azione per azione fino al fischio finale. Senza Hateboer, Gasperini dovrebbe puntare su Maehle sulla fascia destra, con De Roon, Freuler e Gosens a completare la linea di centrocampo. In attacco Muriel e Zapata dovrebbero essere preferiti a Ilicic, con Pessina alle loro spalle. Davanti a Gollini spazio per Toloi, Romero e Djimsiti, favorito su Palomino. Emergenza assoluta per il Real Madrid, che non può contare su giocatori come Benzema, Valverde, Rodrygo, Hazard, Sergio Ramos, Carvajal, Militao, Odriozola e Marcelo, tutti non convocati per la sfida del Gewiss Stadium. In attacco spazio quindi a Mariano come prima punta, con Vinicius e Asensio ai suoi lati. In difesa Nacho affiancherà Varane come difensore centrale. Atalanta-Real Madrid verrà trasmessa in esclusiva su Sky: nel dettaglio su Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite), oppure in streaming con l'app NOW TV. Diretta testuale su TuttoAtalanta.com BERGAMO - L'Atalanta di Gian Piero Gasperini, alla seconda partecipazione in Champions League, affronta negli ottavi di finale e per la prima volta nella propria storia il Real Madrid tredici volte vincitore della massima competizione europea per club. Il tecnico della Dea, come ricordato da entrambi nelle conferenze stampa della vigilia, condivide con Zinedine Zidane un passato alla Juventus, l'uno alla guida della formazione Primavera, l'altro come calciatore della prima squadra, prima agli ordini di Marcello Lippi, poi di Carlo Ancelotti. Il francese, che ha vinto il girone dell'Atalanta, si presenterà al Gewiss Stadium in emergenza, con ben otto pesantissime assenze.